• 1AAAAAorientamento1920.jpg
  • 1AAAlinguistico.jpg
  • 2.jpg
  • 2a.jpg
  • 3.jpg
  • 3a.jpg
  • 4.jpg
  • 4abc.jpg
  • 50.jpg
  • 50a.jpg
  • IMG-20170301-WA0001.jpg
  • IMG-20170902-WA0001.jpg
  • IMG-20170902-WA0004.jpg
  • test01.jpg
  • test03.jpg
  • test04.jpg
  • test05.jpg
  • test06.jpg

Accesso agli uffici

  • Ufficio Relazioni con il Pubblico

    Si informano gli studenti, le famiglie e tutto il personale scolastico che l'Ufficio Relazioni con il Pubblico osserva il seguente orario:

    dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 11.30 alle ore 13.30

    Sabato: dalle ore 11.00 alle ore 13.00

    Per rispettare la privacy di ciascuno si pregano gli utenti di entrare uno alla volta. Si ringrazia per la collaborazione. 

     

Galleria d'Arte

  • Gigante e pigmeo
    Gigante e pigmeo
  • M.F. 1
    M.F. 1
  • Studio di nuvole a cirro
    Studio di nuvole a cirro
  • pontefice
    pontefice
  • Il via
    Il via
  • Las meninas
    Las meninas
  • Gilet futurista
    Gilet futurista
  • Forza comica
    Forza comica
  • La corsa
    La corsa
  • Essenza
    Essenza
  • Intervista con la materia
    Intervista con la materia
  • rivisitazione del volto
    rivisitazione del volto
  • A.M. 2
    A.M. 2
  • La zattera di Medusa
    La zattera di Medusa
  • Apparizione cosmica
    Apparizione cosmica
  • L'arrivo
    L'arrivo
  • Veduta di Delft
    Veduta di Delft
  • A.D.
    A.D.
  • Gli uomini
    Gli uomini
  • M.F. 2
    M.F. 2
  • Rarefazione siderale
    Rarefazione siderale
  • Las meninas
    Las meninas
  • volto sofferente
    volto sofferente
  • La città che sale
    La città che sale
  • A.M. 1
    A.M. 1

Area utenti

L'AREA UTENTI E' RISERVATA AL SOLO PERSONALE IN SERVIZIO. Entra per consultare i documenti riservati allegati agli articoli e quelli nel menu docenti/area riservata.

L'area utenti è riservata al personale in servizio al Liceo "Marconi".

Il pensiero del Marconi

Il pensiero del Marconi

E' on line il giornale del Liceo! 

Il giornale si intitola “Il Pensiero del Marconi”. Leggi la nostra presentazione e scarica l'ultimo numero! 

Allegati:
Scarica questo file (Numero 3.pdf)Numero 3.pdf[ ]1699 kB
Accedi a questo URL (https://drive.google.com/file/d/17VOGpwqCWjg86A7iEsVOIdZ37_k2ddiX/view?usp=sharing)Numero 2[ ]0 kB
Scarica questo file (Numero 1.pdf)Numero 1.pdf[ ]2921 kB
Scarica questo file (IMG_2611.JPG)IMG_2611.JPG[ ]390 kB
Leggi tutto...

Il liceo ospita una mostra sulla Prima Guerra Mondiale

 “La Prima Guerra Mondiale in Provincia di Pisa”. Come la Grande Guerra fu vissuta nel nostro territorio

 

Fino al 20 Gennaio il nostro liceo ospiterà la mostra itinerante “La Prima Guerra Mondiale in Provincia di Pisa”, ideata e curata dalla Rete Archivistica della Provincia di Pisa, in occasione delle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra.

 

Studenti e insegnanti avranno la possibilità di visitare la mostra, riflettendo insieme su alcuni passaggi decisivi della nostra storia, a partire dal confronto diretto con le fonti documentarie e con le testimonianze di chi questa storia l’ha vissuta o subita. Tutti i cittadini, inoltre, possono cogliere l’opportunità offerta dalla Rete Archivistica della Provincia di Pisa, accedendo ai locali della scuola nei pomeriggi del martedì, del giovedì e del venerdì dalle ore  14 alle ore 17.

Sabato 19 gennaio alle 17,30 circa, poi, nell’ambito delle attività proposte nell’ultimo open day, dopo un’introduzione della prof.ssa Daiana Belloni, coordinatrice del Dipartimento di Storia e Filosofia del nostro liceo, che fornirà un inquadramento storico e darà le informazioni preliminari per la comprensione dei materiali presentati, un gruppo di studenti darà voce ad alcuni  di coloro che vissero in prima persona eventi e drammi della Grande Guerra, leggendo passi tratti dalla memorialistica bellica. 

La mostra ripercorre le vicende storiche legate alla Grande Guerra,con particolare riferimento alle trasformazioni economico-sociali, alla gestione dei caduti, dei feriti e dei dispersi, fino alle celebrazioni e ai monumenti in memoria del sacrificio compiuto per la Patria nel territorio della Provincia di Pisa. Essa consente di visionare riproduzioni di preziosi documenti inediti, provenienti dagli Archivi Storici di vari Comuni della Provincia, che ci consentono di poter rivivere la portata della prima “guerra totale” della storia.

In un contesto internazionale in cui vediamo tornare alla ribalta forti spinte nazionaliste, uno sguardo al passato, alla Prima Guerra Mondiale, che fu “inutile strage” – come la definì papa Benedetto XV – portata avanti in nome di rivendicazioni nazionalistiche e spinte imperialiste, può essere occasione di riflessione per le giovani generazioni e non solo.




 


Il Marconi in gita a...

  • Scambio con gli studenti tedeschi

    Un'esperienza importante

    Anche quest’anno la nostra scuola ha effettuato lo scambio con il liceo Lyse Meitner di Geldern in Germania. Sia la settimana che i nostri alunni hanno trascorso nella cittadina tedesca, sia la settimana in cui hanno ospitato gli studenti tedeschi in Italia, hanno rappresentato una bella occasione di conoscenza, amicizia, divertimento e, “last but not least”, un’opportunità concreta di mettere alla prova il proprio inglese.

    Allegati:
    Scarica questo file (IMG-20190502-WA0007.jpg)IMG-20190502-WA0007.jpg[ ]168 kB
    Scarica questo file (IMG-20190410-WA0183.jpg)IMG-20190410-WA0183.jpg[ ]495 kB

Sport al Marconi

  • Gara regionale di Duathlon

    Terzo posto e finale nazionale! 

    Questa mattina, 3 Maggio 2018, si è svolta la gara regionale di Duathlon. Il Duathlon è uno sport che unisce la corsa e il ciclismo. A livello scolastico la gara prevede queste distanze: 200m di corsa-800m di bicicletta-200m di corsa. È una gara dura dove la potenza fa da padrona.
    GIANNI BATTISTEL, alunno di 4D, categoria juniores, si è classificato al terzo posto con un tempo di 2'55" aggiudicandosi l'accesso alla gara nazionale che si svolgerà a Porto Sant'Elpidio il 1 Giugno p.v..
    Un altro alunno ha sfiorato il piazzamento: per soli 2 secondi ELIA BIANCHI, alunno della 2B, non è salito sul podio, ma questa esperienza gli servirà per un maggiore sprint il prossimo anno. Intanto battiamo le mani per Gianni e incrociamo le dita per lui per la finale nazionale.